Mostra concorso di fotografie sui parchi naturali del XX Municipio


L'Associazione Pro Territorio e Cittadini – Onlus, ha organizzato la seconda edizione della mostra-concorso di fotografie, l'anno scorso denominata “Obiettivo su Cesano di Roma” e quest'anno, invece, dedicata ai parchi naturali presenti all'interno del XX Municipio (e non solo), in particolare:

Parco di Veio
,
Parco Regionale di Bracciano-Martignano
e
Riserva Naturale dell\'Insugherata
.
L'Associazione con questa iniziativa intende promuovere la fotografia quale espressione artistica, la conoscenza dei parchi naturali della nostra bellissima zona nord di Roma anche attraverso visite guidate, e l'ampio coinvolgimento di pubblico (soprattutto i giovani delle scuole medie e superiori).
La manifestazione di quest'anno è in piena continuità con quella dell'anno scorso pur con un potenziamento di alcuni aspetti come la possibilità di partecipare attraverso internet, sia per l'iscrizione sia per l'invio delle fotografie, l'utilizzo delle risorse multimediali che saranno impiegate per l'allestimento della mostra  ed il coinvolgimento delle scuole con la collaborazione dell'Associazione “Amici del Liceo G. De Sanctis” con sede in Via Cassia, e che si occuperà di una sezione speciale dedicata agli studenti del Liceo che saranno valutati da docenti, ex docenti ed ex studenti dell'Istituto. L'Associazione ha previsto sin da ora la pubblicazione delle migliori fotografie per la realizzazione di iniziative editoriali senza scopo di lucro  (come il calendario 2011 dell'Associazione).
La “Pro Territorio e Cittadini” vede protagonista dell'iniziativa, la sua Commissione Culturale, presieduta dal prof. Arch. Salvatore La Cavera, docente presso l'Università La Sapienza di Roma, e composta da docenti, liberi professionisti, giornalisti ed appassionati della fotografia e dell'arte.
La partecipazione è aperta fino al 15 settembre 2010 e nell'ultima settimana di settembre/prima di ottobre ci sarà la premiazione e la mostra. Per gli aspetti di dettaglio si rimanda al regolamento.